• 6ORE Regolamento 2018

REGOLAMENTO 2018

[PROVVISORIO]

6^ Edizione “6 ORE PASTRENGO TRAIL” FEST
@ Forte Degenfeld, Piovezzano di Pastrengo (VR) – 3 febbraio 2018

[Il presente regolamento è soggetto ad aggiornamenti
e modifiche fino alla comparsa della dicitura "regolamento definitivo"]


ORGANIZZAZIONE 

L’A.S.D. VERONA TRAIL RUNNERS con il patrocinio del Comune di Pastrengo, organizza la quinta edizione della manifestazione sportiva “6 ORE PASTRENGO TRAIL FEST”.


LA CORSA

La “ORE PASTRENGO TRAIL” è una gara di trail running su percorso ad anello chiuso di circa 6km e 250 d+ da ripetersi continuativamente nell'arco delle 6 ore di gara. 

Si svolgerà il giorno Sabato 3 FEBBRAIO 2018 con partenza h 11.00.

La corsa potrà essere individuale (SOLO) o a squadre (TEAM DUO) a staffetta di 2 componenti. 

Il ritrovo, la partenza e l’arrivo sono al forte DEGENFELD di Piovezzano a Pastrengo, VERONA.

 

PARTECIPAZIONE

La gara è aperta ad atleti che abbiano compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione, ed in possesso del certificato medico agonistico con l’idoneità per ATLETICA LEGGERA, in corso di validità alla data di svolgimento della competizione.

Non si accetteranno certificati con altre diciture/specialità (corsa, podismo, triathlon, ecc.).

Il certificato medico dovrà essere TRASMESSO A SDAM seguendo le istruzioni della procedura di iscrizione.

La partecipazione è limitata a massimo 300 atleti (max 25 team duo)

L’Organizzazione si riserva di variare il numero di atleti ammessi dandone tempestiva comunicazione.

Non saranno accettate iscrizioni di atleti che stanno scontando squalifiche per doping in qualunque disciplina.

 

PERCORSI

Il percorso di circa 6 km si svolge interamente in ambiente naturale ed è costituito per circa il 10% da strada sterrata e per il 70% da sentiero / single track. Ha un dislivello positivo di circa 250 mt.

I concorrenti sono tenuti a porre attenzione ai segnali di pericolo e a seguire tutte le indicazioni riportate sui cartelli che saranno esposti sul percorso.  E' segnalato con fettucce e segnali, alcuni catarifrangenti, oltre a tabelle col logo della gara.

Non esiste diritto di precedenza lungo il percorso, ma si confida nel comportamento corretto degli atleti che prevede di non ostacolare il sorpasso di atleti più veloci.

Non è consentito l’uso dei bastoncini.

Non è consentito l'utilizzo di cuffie sonore/auricolari per l'ascolto di musica.



RISTORI – AREA TECNICA

In zona partenza/arrivo sarà istituita un'apposita area (AREA TECNICA) fissa e delimitata dove gli atleti ad ogni transito troveranno:

- servizio cronometraggio/controllo orario;

- area ristoro gestita dall'organizzazione

- area rifornimento e assistenza personale NON CUSTODITA

- WC

Si invitano tutti i partecipanti a correre nel rispetto dell'ambiente, senza abbandonare rifiuti al di fuori dei contenitori previsti nell'area tecnica, pena squalifica.

 

MATERIALE OBBLIGATORIO

A partire dalle ore 16.30 PUO' essere necessario l'uso della LAMPADA FRONTALE, come da indicazioni date dall'organizzazione il giorno della manifestazione e durante la gara.

 

PENALITA’ E SQUALIFICHE

La Direzione di gara può pronunciare la squalifica/penalità di un concorrente, in caso di mancanza grave al regolamento, in particolare di:

  • pettorale portato in modo non visibile
  • scambio di pettorale
  • mancato passaggio ad un posto di controllo/spunta
  • mancato utilizzo della lampada frontale, se disposto dal presente regolamento e dall'Organizzazione
  • utilizzo di un mezzo di trasporto
  • utilizzo di cuffie/auricolari per l'ascolto di musica
  • mancata assistenza ad un altro concorrente in caso di difficoltà
  • uso di assistenza personale al di fuori dei punti consentiti
  • accompagnamento sul percorso da parte di persona non regolarmente iscritta alla gara
  • abbandono di proprio materiale lungo il percorso
  • inquinamento o degrado del luogo da un concorrente o da un membro del suo staff
  • insulti, maleducazione o minacce contro i membri dell'Organizzazione o dei volontari
  • rifiuto a farsi esaminare da un medico dell'Organizzazione in qualunque momento della gara
  • taglio di percorso
  • cambio della staffetta al di fuori della zona prevista.

 

ISCRIZIONI

Le iscrizioni apriranno il 1 novembre 2017.

L’iscrizione può essere effettuata:

  • On-line, sul sito SDAM [LINK ON LINE A PARTIRE DAL 1° NOVEMBRE 2017] – (metodo raccomandato)

          - pagamento con carta di credito /Paypal / Bonifico diretto /altro;

          - caricando il certificato medico con idoneità per ATLETICA LEGGERA durante la procedura di iscrizione

  • (metodo con tempi più lunghi e da non utilizzare dopo il 20 gennaio 2018) con email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., allegando obbligatoriamente:

              -   copia della contabile bancaria dell'avvenuto bonifico sul c/c intestato ad 

                  ASD Verona Trail Runners, Iban: IT22X0760111700000008761404;

                  L’iscrizione è valida solo con il pagamento della quota

 - certificato medico agonistico con idoneità per ATLETICA LEGGERA valido a tutto il 3 febbraio 2018

-  dati anagrafici (nome*, cognome*, luogo e data di nascita*, indirizzo di residenza completo*, società sportiva di appartenenza, sesso*, nr cellulare*, email*) - *dati obbligatori

- In caso di Team Duo specificare i dati e inviare il certificato di entrambi gli iscritti, oltre al nome (di fantasia) da assegnare al Team.

Le iscrizioni inviate via email possono comportare un certo ritardo nella procedura di registrazione da parte di SDAM e dunque la comparsa del/dei nominativo/i nell'elenco iscritti. In caso di dubbio o ritardi scriveteci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando la documentazione comprovante l'avvenuta iscrizione sui canali Sdam.

Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento dei 300 atleti (max 25 team duo) e comunque il giorno 31 gennaio 2018.
Eventuali iscrizioni sovranumerarie, fermo restando le quote in vigore, non daranno diritto al pacco gara. 

Per motivi legali/assicurativi, saranno considerati validi solo i certificati medici sportivi agonistici con (anche) l’idoneità per ATLETICA LEGGERA.

L'idoneità esclusiva per altre discipline (podismo, corsa, triathlon, o altro) non sarà considerata valida.

La mancata presentazione o validità del certificato comportano l'esclusione dalla gara, fatto salvo il diritto al pacco gara.

 

QUOTE DI ISCRIZIONE

- fino al 31.12.2017                      € 25,00  (INDIVIDUALE)   € 50,00  (TEAM DUO)

- dal 01.01.2018 al 31.01.2018   € 35,00 (INDIVIDUALE)    € 65,00 (TEAM DUO)

* Verificare sul sito, alla pagina delle iscrizioni della gara, le quote in corso di validità.

In nessun caso verrà restituita la quota di iscrizione, fatto salvo il diritto al pacco gara.

Cambio di nominativo/gara sarà possibile, a discrezione dell'Organizzazione, fino al 31 gennaio 2018 e con un costo di segreteria di 10 euro.

 

PETTORALI & CHIP

Il pettorale è rimesso individualmente al singolo concorrente su presentazione di un documento d’identità e certificazione medica.

Il pettorale è il lascia-passare necessario per accedere alle aree di ristoro e dovrà essere portato ben visibile sul davanti.

Il servizio cronometraggio è con chip fornito da SDAM.

Prima della partenza è prevista la spunta. 

L’assistenza personale è vietata, ed è proibito farsi accompagnare sul percorso da un’altra persona che non sia regolarmente iscritta.

Al passaggio nel punto di controllo ogni partecipante deve accertarsi di essere stato registrato. L'eventuale mancata registrazione comporta l'esclusione dalla classifica. La mancata restituzione del chip a fine gara comporta l'addebito dei costi applicati all'organizzazione da SDAM.

TEAM DUO > Il cambio si perfeziona con lo scambio del chip (staccare chip con velcro dalla caviglia) dopo il passaggio del compagno sul tappeto del cronometraggio.
Invitiamo i compagni in attesa a non invadere il percorso di gara e la postazione cronometraggio, ma a rimanere nell’area dedicata ai team o comunque in altri spazi idonei.
A lato del ristoro, sarà predisposta una corsia di lancio per gli staffettisti che iniziano il giro e per quei concorrenti che al passaggio non necessitassero del ristoro.
Ogni Team decide la strategia che ritiene più opportuna nella ripartizione dei giri, fermo restando l’obbligo di compiere almeno 1 giro da parte di ogni staffettista e il trasferimento del chip ad ogni avvicendamento.

 

SERVIZIO SCOPA

Dopo il passaggio dell’ultimo atleta per il compimento dell’ultimo giro, partirà una scopa dell’Organizzazione con un’andatura tale da accompagnare al traguardo tutti gli atleti ancora sul percorso.

 

SICUREZZA ED ASSISTENZA MEDICA

Durante tutta la durata della manifestazione sarà operativo un presidio di servizio di soccorso sanitario nella zona dell’area tecnica. Qualora ci si avvalga dell'assistenza medica, il parere del medico ufficiale di gara è vincolante per l'eventuale proseguimento della gara.

I soccorritori sono abilitati ad evacuare con tutti i mezzi di loro convenienza i corridori giudicati in pericolo.

Le eventuali spese derivanti dall’impiego di questi mezzi saranno a carico della persona soccorsa secondo le norme vigenti.

Sul percorso saranno presenti giudici/personale dell’Organizzazione, per la verifica del rispetto del Regolamento e abilitati a sospendere i concorrenti giudicati inadatti a proseguire la gara

 

ABBANDONI E RIENTRI

In caso di abbandono della corsa lungo il percorso, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a recarsi presso l’area tecnica e comunicare il proprio abbandono all’Organizzazione. 

Nel caso di mancata comunicazione del ritiro e del conseguente avvio delle ricerche dell’atleta, ogni spesa derivante verrà addebitata all’atleta stesso.

 

MODIFICHE DEL PERCORSO • ANNULLAMENTO DELLA CORSA

L'organizzazione, a causa di particolari situazioni di pericolo o avverse condizioni meteorologiche, si riserva il diritto di modificare il percorso, il programma e gli orari della gara.

A causa di forza maggiore e per motivi non imputabili all'organizzazione, la manifestazione potrà essere sospesa o annullata.

 

ROAD-BOOK

La descrizione del percorso sarà disponibili sul sito dell’Organizzazione una volta completati i sopralluoghi e la tracciatura definitiva (ogni anno il percorso subisce delle piccole variazioni onde non far mancare quel pizzico di novità).

 

MISURAZIONE DEL RISULTATO – CLASSIFICHE E PREMI

La zona di transito degli atleti sarà chiusa allo scoccare della sesta ora di gara. Da quel momento tutti gli atleti che giungeranno all'area tecnica saranno dirottati verso l'arrivo.

Chi si troverà lungo il percorso ha il diritto di concludere il giro in corso nel tempo massimo di 6 ore e 30. 

Gli atleti che giungeranno all'arrivo oltre tale limite entreranno in classifica senza il conteggio dell'ultimo giro percorso.

In caso di abbandono della gara durante il percorso, l’atleta entrerà in classifica con il tempo rilevato all’ultimo passaggio al controllo.

La classifica verrà redatta tenendo conto in primo luogo della distanza complessiva percorsa (numero di giri); a parità di distanza (stesso numero di giri) il minor tempo impiegato.

Sarà redatta un'unica classifica generale per la gara individuale e un’unica classifica generale per il TEAM DUO.

NB: Verranno premiati i primi 5 uomini e le prime 3 donne classificati nella prova individuale e i primi TEAM DUO maschile, misto e femminile

Chi non sarà presente personalmente alla premiazione perde il diritto al premio.

Ulteriori premi e riconoscimenti potranno essere aggiunti a discrezione dell'Organizzazione.

PACCO GARA

Ogni atleta iscritto avrà diritto ad un pacco gara,che verrà consegnato al ritiro del pettorale. Il chip va restituito al termine della gara.

Il contenuto del pacco gara e di eventuali riconoscimenti ai finisher saranno resi noti dall'organizzazione prima, o anche durante, lo svolgimento delle competizioni.

ASSICURAZIONE

L’A.S.D. Verona Trail Runners garantisce la copertura assicurativa della manifestazione. (Per visione della polizza assicurativa inoltrare richiesta all’Associazione all'indirizzo e-mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Declina ogni responsabilità per eventuali danni agli atleti o che questi possano procurare ad altri o a cose prima, durante o dopo l’evento.

 

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO E LIBERATORIA

La partecipazione alla '6 ORE PASTRENGO TRAIL' comporta l’accettazione senza riserve del presente regolamento, dell’etica della corsa trail pubblicati sul sito dell’Organizzazione. 

La partecipazione avviene sotto la responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze legate alla manifestazione e ulteriori che sopraggiungano in seguito alla gara.

L’atleta al momento del ritiro del pettorale di gara dovrà sottoscrivere la liberatoria di scarico responsabilità.

 

DIRITTI ALL'IMMAGINE

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all’immagine durante la prova, rinuncia altresì anche a qualsiasi ricorso contro l’Organizzazione ed i suoi partner abilitati, per l’utilizzo fatto della sua immagine. Ai sensi della legge 196/03 i dati personali saranno utilizzati soltanto per formare l’elenco dei partecipanti, la classifica, i servizi dichiarati nel sito web, l’archivio storico e per l’invio del materiale informativo delle manifestazioni organizzate dall’A.S.D. Verona Trail Runners.

 

AVVERTENZE FINALI

L'Organizzazione si riserva il diritto di modificare il presente regolamento in qualunque momento ai fini di garantire una migliore organizzazione della gara; la versione del regolamento in vigore, sarà in qualsiasi momento quella disponibile e scaricabile dal sito www.veronatrailrunners.it.

Per quanto non contemplato nel seguente regolamento, sono valide le regole Uisp.